Zaia prende il posto di Salvini? Borghi sui retroscena: “Sono cretinate fatte apposta per dividere”

Claudio Borghi sui retroscena sulla Lega che vedono Zaia sostituire Salvini “Sono cretinate fatte apposta per dividere”